Approfondimenti

Approfondimenti

10 Gennaio 2014

I benefici del Miele

Miele: tradizione ed evidenze scientifiche Il miele è un alimento prodotto dalle api e, in misura minore da altri imenotteri, a partire da nettare e melata. Il nettare è una soluzione zuccherina prodotta dai fiori per attirare le api (che poi si occuperanno dell’impollinazione) e la melata sono gli escrementi zuccherini rilasciati da alcuni insetti, […]

I benefici del Miele
31 Ottobre 2013

Proprietà salutistiche dell’Artiglio del Diavolo

Harpagophytum procumbens (Burch.) DC è una pianta erbacea rampicante perenne appartenente alla Famiglia delle Pedaliaceae. Cresce spontaneamente in Sud Africa, nel Madagascar e nel deserto di Kalahari. La pianta presenta una radice tuberosa aderente a terra, le foglie sono erette portate da un picciolo e sono  lobate e carnose. I fiori sono singoli di color porpora portati all’ascella […]

Proprietà salutistiche dell’Artiglio del Diavolo
31 Ottobre 2013

Proprietà salutistiche della Boswellia

Boswellia serrata Roxb. è un albero deciduo appartenente alla Famiglia delle Burseraceae. E’ un albero diffuso in India, Nord Africa e medio oriente di medie-grandi dimensioni e che può raggiungere i 10 – 15 m di altezza. Presenta una chioma grande, una corteccia facilmente sfaldabile, un’ infiorescenza a racemo con fiorellini bianchi e profumatissimi, foglie grandi ovate […]

Proprietà salutistiche della Boswellia
31 Ottobre 2013

Proprietà salutistiche dell’Ashwagandha

La Withania somnifera (L.) Dunal è un piccolo arbusto appartenente alla Famiglia delle Solanaceae ampiamente diffuso nelle regioni aride indiane. E’ presente anche in Africa settentrionale e in alcune aree del Mediterraneo, ad esempio in Italia cresce soprattutto in Sicilia e in Sardegna. L’arbusto raggiunge i 170 cm di altezza, con fiori verdi-gialli e il colore dei frutti varia […]

Proprietà salutistiche dell’Ashwagandha
31 Ottobre 2013

Zinco e Vitamina C

Si tratta di nutrienti (minerali e vitamine) coinvolti quali coenzimi di numerosissime reazioni biochimiche di catalisi, biosintesi e controllo ossidativo, anche a carico di strutture osteo-articolari (SOD-Cu/Zn; prolil-idrolasi, ecc.).

31 Ottobre 2013

Il Condroitin solfato

Piridossina (Vitamina B6) è una vitamina idrosolubile, coinvolta come coenzima di reazioni del metabolismo delle proteine e del glicogeno. Contribuisce alla normale formazione dei globuli rossi ed alla regolazione dell’attività ormonale. La supplementazione può risultare utile, insieme all’acido folico e alla vitamina B12 al normale metabolismo dell’omocisteina.

Il Condroitin solfato
31 Ottobre 2013

Il Condroitin solfato

Il Condroitin-solfato è un glicosaminoglicano particolarmente abbondante nella cartilagine articolare, dove, organizzato in complessi macromolecolari, costituisce il 12% dei componenti di matrice. Le proprietà condroprotettive sono principalmente dovute ai seguenti meccanismi: anabolico: stimola la sintesi delle macromolecole di matrice (es. proteoglicani, collagene); anti-catabolico: inibisce la degradazione delle stesse macromolecole; citoprotettivo: protegge i condrociti dall’apoptosi indotta da alcuni mediatori tossici, come […]

31 Ottobre 2013

Il Glucosamina-solfato

Il Glucosamina-solfato è un amminozucchero, che viene rapidamente incorporato nella cartilagine articolare. Il ruolo biologico principale della glucosamina risiede nella sua capacità di agire da substrato essenziale per la sintesi dei glicosaminoglicani, nonché per la produzione delle macromolecole della matrice: proteoglicani e acido jaluronico. Viene impiegato nel trattamento dei distrubi degenerativi delle articolazioni. Alcune osservazioni cliniche hanno […]

31 Ottobre 2013

La Quercitina

I flavonoidi (polifenoli), a cui appartiene la quercetina, esercitano una notevole attività antiossidante, antinfiammatoria e citoprotettiva. Più specificatamente contrastano i radicali superossido e contribuiscono ad incrementare i livelli di glutatione ridotto. Per la loro lipofilia, si inseriscono all’interno del doppio strato lipidico delle membrane cellulari esercitando un’azione citoprotettiva diretta. Svolgono, inoltre, un’azione antinfiammatoria mediante il controllo della […]

31 Ottobre 2013

Proprietà salutistiche della Vitamina C, del Manganese e del Rame

L’attività coenzimatica della Vitamina C interessa il tessuto connettivo, in particolare come cofattore degli enzimi prolil- e lisil- idrolasi, fondamentali nella produzione del collagene. È coinvolta in altre biosintesi di componenti del connettivo quali: l’elastina, la fibronectina, i proteoglicani e la fibrillina. Il Manganese ed il Rame sono due minerali attivi come coenzimi nella biosintesi del tessuto connettivo. Inoltre, […]

Proprietà salutistiche della Vitamina C, del Manganese e del Rame